"A TE ..." Educazione Naturale



È arrivato il momento di smettere di cercare la felicità
in tutto quello che non ti appartiene,
perché la felicità è dentro di te.

Guarda la vita con gli occhi di un Bambino,
e riuscirai a scoprire le meraviglie
di cui Madre Natura ti ha reso partecipe

Allorquando la Vita bussò all’uscio del Pianeta Terra, esso si trasformò in Madre, scegliendo l’Acqua come prima culla per sua Figlia e tutti i Figli che da lei sarebbero nati. In un susseguirsi di nascite, sbocciò fra tutte, un legame che le avrebbe tenute armonicamente unite le Une alle Altre, strette nell’abbraccio di Colei che, in qualità di Madre, le avrebbe protette, curate, assistite, indirizzate.

Allorquando la Vita bussò all’uscio del Pianeta Terra, esso si trasformò in Madre, scegliendo l’Acqua come prima culla per sua Figlia e tutti i Figli che da lei sarebbero nati.
In un susseguirsi di nascite, sbocciò fra tutte, un legame che le avrebbe tenute armonicamente unite le Une alle Altre, strette nell’abbraccio di Colei che, in qualità di Madre, le avrebbe protette, curate, assistite, indirizzate.
Non è facile per noi descrivere questo libro tanto ricco di argomenti ed emozioni, senza cadere in un troppo colorito sentimentalismo. Per cui cercheremo di mantenere una certa lucidità dicendo solo:
- nel susseguirsi delle pagine, abbiamo cercato di ricondurre il lettore verso ‘’l’antico legame’’ - quel legame tanto facile da scorgere nel più semplice dei nostri Fratelli nonché facile da ri-trovare nel periodo più innocente della nostra Vita;
- è questo, un lavoro che parla di noi, di noi tutti esseri umani e di noi tutti Figli della Madre Terra;
- è un lavoro che parla di quel che ci tiene uniti agli Animali che consideriamo (per troppi versi) diversi da noi o troppo uguali a seconda di quel che ci conviene in quel momento;
- che parla dell’importanza (per tutti) di una crescita in seno alla Famiglia non come individui a se stanti, ma come parti integranti di un Nucleo che dà la Vita e che, attraverso la Vita, rimane Vivo;
- è un viaggio a ritroso nel tempo, in compagnia della Famiglia e di un Amico speciale; saranno loro la Guida che ci aiuterà a capire l’importanza dei legami, delle relazioni, dell’espressività, del rispetto per noi stessi, per il prossimo, per la Natura e per la Madre Terra… ci insegnerà a vedere la diversità analizzandola con la dovuta semplicità e non sotto il riflettore della contorta apparenza; in questo modo potremo conoscere le cose sotto quegli aspetti che rimangono troppo spesso nascosti ...
- ci insegnerà infine, a capire come poter aiutare a nostra volta, chi ci vivrà accanto, creando con lui / con loro, un ulteriore autentico, armonico legame.

Non è, quindi, un libro che parla solo di uomini! È un testo che parla anche di quello che vive accanto all’uomo e che l’uomo non riesce a vedere come parte di se o lo confonde come surrogato di se, impedendo una comunicazione fra Lui e l’Altro.

La pazienza di una Madre, di un Padre e di questo speciale Amico fraterno, ci aiuteranno a crescere.


È questa l’ultima parte di un importantissimo tema nato nel giugno del 1989

Negli Occhi del Cane
Alfa: questa sconosciuta
Lupi allo Specchio - Ascoltando la Natura
Diario: Similitudini fra Cani e Lupi - Illuminanti Riflessioni
A TE

Nello studio e presentazione del lavoro, abbiamo diviso i contenuti in due parti.
Una che dedica maggior attenzione, al collegamento che esiste fra Noi esseri umani e la Natura (intesa quest’ultima nel contesto del proprio ‘’essere’’ e in relazione agli Animali che con noi condividono una realtà quotidiana), e una seconda invece, dove trattiamo argomenti della Madre Terra, la Vita dal suo nascere fino all’evoluzione del Progresso che la sta portando verso un risvolto non glorioso.
Gli argomenti trattati e le riflessioni a riguardo, convogliano poi nel punto chiave del discorso: ‘’guardiamo dentro di noi e ricordiamoci chi siamo, ricordiamo la nostra parte più vera, più semplice, più pura; ritroviamo quell’Anima che ci unisce a tutte le altre’’...‘’Animale’’ – ‘’Le Amina’’

Il Bambino e il Cane, i sani messaggeri

 

Fra capitoli, sotto capitoli, note, riflessioni e articoli riportati nel libro, nonché video e altri articoli inseriti nei dvd allegati al testo, speriamo che il discorso resti nei margini del filo conduttore.

- Alcuni punti -

Educazione Naturale - cos’è e come nasce

- Le relazioni con gli Animali diversi da noi
- L’importanza che hanno per noi, gli Animali diversi da noi
- L’importanza della crescita in seno alla Famiglia
- L’importanza della crescita in compagnia di un Cane
- L’importanza della conoscenza del Cane in un modo molto particolare
- Il Cane - un caro Amico, un Fratello
- Chi siamo? Guardiamoci dentro
- Rispettiamo il prossimo e rispettiamo noi stessi
- Impariamo dalla Natura la nostra importanza come individui unici e insostituibili, armonici nel contesto della Famiglia e della società, e impariamo quanto sono ugualmente importanti le unicità degli Animali diversi da noi
- La Natura - impariamo a considerare tutto quello che in Essa vive, in maniera meno fredda.
- Scopriamo il legame che abbiamo con le Piante e con l’Acqua (Mare, Fiume, finanche allo Stagno) e le loro Espressioni di Vita
- I grandi insegnamenti della Terra
- Arcobaleni della Vita e la Musica del nostro Cuore


Immagina un quadernone, uno di quelli grandi che alle scuole medie ci facevano usare per le materie scientifiche; immagina delle finestre che, qua e là, si aprono all’interno di questo quaderno e, portandoti verso altri lidi, ti aprono nuovi orizzonti. Eccoti poi di ritorno a casa, e in tutti quei luoghi a te molto familiari; gli stessi che ti hanno dato la possibilità di rivelarti in una più creativa espressione, e ti insegnano a manifestare quel che sei e non chi vorrebbero tu fossi. Accanto a te, la tua Famiglia e un Amico che da secoli e secoli ci accompagna nel cammino, il Cane. In questo viaggio, passo per passo potremo ri-trovar quel che più di ogni cosa ci lega alla Natura e impareremo a vivere in una maniera più giusta il nostro rapporto con noi stessi, con il Cane, con gli altri Animali…scoprendo che le leggende sulla cattiveria e sulla stupidità attribuite ad innocenti Vite non sono che Spettri che appartengono solo a noi e non a loro... Scopri con noi la meravigliosa familiarità del Lupo, di suo Figlio il Cane e scopriti fra loro; stupisciti della saggezza delle Oche, del buonsenso di un Riccio di Mare e dell’emozionabilità di un Pesce Rosso; allontana gli spettri del passato; cerca il Bambino che è in te e torna a vivere la tua naturalità.’’

Il libro si articola in circa 300 pagine (formato A4), 2 dvd nei quali sono raccolti nm.64 video e nm. 17 gruppi di articoli. Tutto è correlato alle pagine interne del libro che specificatamente, nei punti chiave, segnalano il collegamento.

Paolo ed io rimaniamo a disposizione del lettore per ogni chiarimento sui temi trattati e ogni curiosità.

…e a Voi tutti, auguriamo una buona e arricchente lettura.

Guarda il trailer

 

per informazioni: contattare Paolo Caldora 338 7137206 - Barbara Tullio 347 6733744

 

 

Finito di stampare nel mese di maggio 2019 dalla Tipografia C.S.R.